Il Rosso e il Nero

Francia, 1830 circa. Julien Sorel è un giovane ambizioso ma povero, figlio di un carpentiere. L’unico modo per fuggire dalla sciatta provincia e conquistarsi una poltrona a Parigi è tentare la carriera ecclesiastica. Lungo il suo cammino di gloria, Julien si scontra con la crudeltà e l’ipocrisia della vita intorno ai centri di potere. Ogni parola va attentamente soppesata, ogni risposta calibrata tra lealtà e orgoglio… Continua a leggere Il Rosso e il Nero

Annunci

La preda

Parigi, anni Trenta. Jean Luc Daguerne, squattrinato e bohémien, vagheggia un futuro in stile “due cuori e una capanna” con Edith Sarlat, figlia di un ricchissimo banchiere. Quando il suo sogno romantico va in frantumi, Jean Luc decide di affilare le armi: il suo obiettivo è conquistare il prestigio e il potere politico, a ogni costo Continua a leggere La preda

La Francia in chiaroscuro: “I selvaggi”, di Sabri Louatah

La prima parte de “I selvaggi”, saga in quattro volumi di Sabri Louatah, arriva in Italia. Pubblicato nel 2012, il libro accosta le vicende di una famiglia cabila residente a Saint-Etienne a quelle di un’improbabile corsa elettorale: a sfidare Sarkò al ballottaggio per le presidenziali è Idder Chaouch, il candidato anti-sistema di origini algerine. Continua a leggere La Francia in chiaroscuro: “I selvaggi”, di Sabri Louatah