I diari di Raqqa. Vita quotidiana sotto l’Isis

Raqqa, 6 marzo 2013: Bashar al-Assad ha appena perso il controllo sulla città di Raqqa, espugnata dall’Esercito libero siriano. Per i cittadini è un giorno di festa: cacciato il tiranno, si prospetta un futuro più sereno. Invece nel giro di pochi mesi la città passa sotto il controllo dell’Isis, diventandone una capitale.
A raccontare della vita quotidiana in questo inferno è Samer, un attivista, un ragazzo poco più che ventenne, un figlio e un fratello.
Continua a leggere I diari di Raqqa. Vita quotidiana sotto l’Isis

Annunci

Palazzo Yacoubian

Il romanzo di esordio di ‘Ala Al-Aswani, ambientato al Cairo, è un piccolo capolavoro. Vi trovano posto la consueta ironia e l’amore per il dettaglio, uniti a una critica politica decisa ma non stridente con la struttura narrativa. Continua a leggere Palazzo Yacoubian

Karnak Café

Il caffè Karnak è più di un semplice bar: è il microcosmo nel quale si svolge l’intera storia raccontata. E parlo di microcosmo non per caso: vi si riuniscono pochi, abituali avventori, che rappresentano, però, un piccolo campione della popolazione egiziana durante il governo Nasser. Continua a leggere Karnak Café

La gabbia d’oro

Shirin Ebadi, premio Nobel per la pace, onora una promessa fatta alla sua migliore amica Parì: quella di raccontare la storia della sua famiglia, distrutta dalle rivoluzioni che hanno portato alla costituzione del moderno Iran.
Per riparare all’ingiustizia subita da lei e da tante famiglie, Ebadi ripercorre più di un secolo della storia dell’Iran. Continua a leggere La gabbia d’oro