Senza amare andare sul mare

Quaranta persone si incontrano su una nave da crociera, la Tituba. Non si conoscono, non ricordano come sono finiti in alto mare, né sanno se la navigazione avrà mai fine. Man mano che raccontano le loro storie, rivelano collegamenti più o meno importanti tra di loro. Ma col passare del tempo cresce anche un clima di sospetto, tanto tra i viaggiatori quanto nei confronti dell’equipaggio. Qualcuno sa, deve sapere, che razza di scherzo sia la crociera all inclusive senza approdi. Chi finge e chi è sincero? Continua a leggere Senza amare andare sul mare

Annunci

Dall’Eritrea all’Italia: cosa non è cambiato nel sistema di accoglienza di migranti e rifugiati. Il racconto di Padre Mussie Zerai

Quando la sua storia inizia, don Zerai è un sacerdote che non può spegnere il telefono nemmeno di notte: è diventato il punto di riferimento di una massa infinita di migranti, diretti via mare verso l’Italia. Di storie di viaggi e di morti ne abbiamo lette, sentite, viste fin troppe. Ci fanno ancora effetto? Probabilmente no. Forse vale la pena di scoprire cosa succede all’arrivo in Europa; il mare di marginalizzazione e indifferenza in cui molti rischiano di annegare Continua a leggere Dall’Eritrea all’Italia: cosa non è cambiato nel sistema di accoglienza di migranti e rifugiati. Il racconto di Padre Mussie Zerai